Marcus 2005

Note degustative: 
Caratterizzato da una certa piovosità, che si é riscontrata anche nella fase prevendemmiale; le masse di merlot e cabernet sauvignon (all’epoca nel taglio non era ancora presente il Cabernet Franc) inizialmente sembravano leggermente tanniche e vegetali; in realtà nel tempo il vino si è disteso e ne è venuta fuori un annata classica, certamente non potente, ma sicuramente elegante e austera, stile bordolese. Disco vinoso che mostra un rubino tendente al granato, naso lievemente animale, con note di cuoio dolce, scorza d’arancia, frutti rossi tra ciliegia e lampone. In bocca il vino mantiene il frutto dolce, ma presenta una certa austerità, con note balsamiche, di legno di cedro, spezie orientali, chiude asciutto con tannino fuso ma presente.

Info tecniche

Nome commerciale: 
marcus, IGT
Vitigni: 
Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc, Syrah
Terreno: 
calcareo-argilloso
Giacitura: 
terrazze collinari
Sesto d'impianto: 
1,70/1,60 x 0,70/0,60
Forma d'allevamento: 
cordone speronato/alberello a ventaglio
Piante per ettaro: 
da 8000 a 9000
Produzione annua: 
900 bottiglie
Vinificazione: 
acciao
Affinamento: 
barriques di rovere francese nuove e di 1° passaggio per 1 anno