Marcus 2007

Note degustative: 
E’ stata un’annata complicata, con scarsa piovosità ed elevate temperature nel mese di agosto, rese molto basse, intorno a 300 gr/pianta visto lo scarso peso dei grappoli. La vendemmia è stata decisamente anticipata a fine agosto per il merlot, e verso il 20 di settembre per i cabernets. Un certo stress idrico ha portato a uve concentrate in termini di zuccheri, ma con una maturazione fenolica alla raccolta problematica. E’ stata l’annata più difficile fra quelle prodotte, con una certa acidità e uno sviluppo aromatico non paragonabile a quello di annate più complete; in ogni caso il vino risulta elegante nel bicchiere. Disco vinoso ancora viola, rubino, al naso l’impatto è immediato, lattico; in bocca l’acidità sostenuta evidenzia un frutto rosso lievemente acido (ribes, lamponi crudi); vino principalmente basato sul binomio acido-frutto, leggermente più semplice rispetto alle altre annate.

Info tecniche

Nome commerciale: 
marcus, IGT
Natura merceologica: 
Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc, Syrah
Terreno: 
calcareo-argilloso
Giacitura: 
terrazze collinari
Sesto d'impianto: 
1,70/1,60 x 0,70/0,60
Forma d'allevamento: 
cordone speronato/alberello a ventaglio
Piante per ettaro: 
da 8000 a 9000
Produzione annua: 
3200 bottiglie
Vinificazione: 
acciao
Affinamento: 
barriques di rovere francese nuove e di 1° passaggio per 1 anno